Marrone del Mugello IGP


Con il termine Marrone del Mugello IGP viene indicato il frutto – allo stato fresco o trasformato -ottenuto da castagni riconducibili alla varietà Marrone fiorentino

Descrizione del prodotto

Il marrone del Mugello viene prodotto da castagni appartenenti ad una serie di ecotipi locali tutti riconducibili alla varietà Marrone Fiorentino. Durante la fase produttiva non si utilizzano fitofarmaci e fertilizzanti, così come per la conservazione del prodotto non si utilizzano trattamenti chimici e additivi ma, al fine di migliorare la conservabilità, si possono curare i frutti con un bagno in acqua fredda che può essere preceduto da uno in acqua calda. La qualità e la notorietà raggiunge il massimo con il “Marron Buono di Marradi“, molto apprezzate anche le varietà italiane: Carpinese, Fragonese, Cecio, Montanina e Reggiolana.

Cenni storici

La coltivazione dei castagneti da frutto nella zona del Mugello può farsi risalire all’epoca romana ma è dal Medioevo in poi che si hanno numerosi documenti e notizie certe sulla diffusione e importanza della coltura, con particolare riferimento ai marroni. I secolari castagneti da frutto della zona hanno continuato, fino alla fine degli anni ’50, a costituire un’importante e insostituibile fonte alimentare e di reddito per le popolazioni locali, tanto da far meritare al castagno l’appellativo di “albero del pane“. Dopo un periodo di forte regresso di circa 30 anni, durante il quale si è assistito ad un marcato spopolamento della montagna, al cambiamento delle abitudini alimentari, dagli anni ’80 si sta assistendo ad una diffusa ripresa di questo settore.

Ricette e tradizioni

Nel periodo autunnale, i marroni vengono arrostiti e lessati, oppure lavorati per preparare piatti tradizionali come marron glacé e castagnaccio. I frutti del Marrone del Mugello IGP possono anche essere usati per produrre la farina.



prodotto
certificato igp

Categoria
Prodotti DOP e IGP esclusivamente toscaniProdotti vegetali allo stato naturale o trasformati
Zona di produzione

La zona di produzione ricopre parte del territorio della provincia di Firenze, corrispondente a parte della zona del Mugello, comprendente per intero il territorio dei comuni di Dicomano, Marradi, Palazzuolo sul Senio e parte del territorio dei Comuni di Borgo Lorenzo, Firenzuola, Londa, Rufina, Godenzo, Scarperia e Vicchio di Mugello.

Consorzio di tutela

CONSORZIO PROMOZIONE TUTELA DEL MARRONE DEL MUGELLO IGP
C/o Comunità Montana del Mugello, Via Palmiro Togliatti 4
50032 – Borgo San Lorenzo (FI)
Tel: 055/8495346, 055721018; Fax: 055/8456288
e-mail: info@marronemugello.it



ristoranti correlati

Il Capriolo

Via Roma, 306 - PRATO
Altro, Cacciagione, Carne, Pesce, Senza glutine, Vegetariano

Locanda Senio

via Borgo dell'Ore, 1 - PALAZZUOLO SUL SENIO
Carne, Senza glutine, Vegetariano

botteghe correlate

logo-cibi-tradizionali
Cibi Tradizionali

prato - PRATO

Servizio a domicilio

produttori correlati

Marrone_Molindipepe
Molin di Pepe Az gr. ss

Via Imolese, 60, Firenzuola, FI, Italia - FIRENZUOLA