Carciofo di Pian di Rocca


Categoria:
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati;

1. Denominazione del Prodotto:
Carciofo di Pian di Rocca

2. Sinonimi:

3. Descrizione sintetica del prodotto:
Il carciofo di Pian di Rocca è di colore verde intenso tendente al violaceo, ha una forma conica e una consistenza tenera. È molto piccolo e compatto, il sapore è amarognolo. Ha una maggiore resistenza al freddo rispetto alle altre cultivar.

4. Territorio interessato alla produzione:
Si produce in provincia di Grosseto, in particolare nel comune di Pian di Rocca.

5. Produzione in atto:
r scomparso r a rischio r attivo

6. Descrizione dei processi di lavorazione:
La propagazione avviene per talea: i polloni, detti “carducci”, vengono prelevati dalle piante madri migliori e poi trapiantati. Per l’impianto della carciofaia si esegue un’aratura leggera, seguita dalla concimazione, da due fresature e da una successiva assolcatura.

7. Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione:

8. Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
Le piccole dimensioni di questo carciofo ne permettono la preparazione sott’olio.

9. Produzione:
Sono 8 i produttori del carciofo di Pian di Rocca, situati tutti nell’omonima località nei pressi di Castiglion della Pescaia. La varietà comunemente impiegata è il Terom pertanto la tradizionalità della produzione non va ricercata nel materiale vegetale utilizzato quanto nelle caratteristiche pedologiche e climatiche della zona di coltivazione.Considerata una produzione di 50.000 capolini/ha e una superficie media di 1 ettaro destinata alla carciofaia, si può stimare una produzione annua di 50.000 pezzi per azienda, anche se negli ultimi anni si è registrato un calo delle superfici impiantate a carciofi, sia per il rischio di non vendere il prodotto (il carciofo prodotto in queste zone soffre della concorrenza dei carciofi provenienti dal Sud Italia, che intasano il mercato molto presto), sia per il prezzo insoddisfacente che spunta sul mercato. Il prodotto è destinato a grossisti e distributori non locali che lo distribuiscono in tutta la regione.



Categoria
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati