Brutto buono ai pinoli


Conosciuto anche come Kinzica, il brutto buono ai pinoli è un pasticcino fatto con pasta di pinoli tipico dell’area pisana.

Descrizione del prodotto

Il brutto buono ai pinoli è un pasticcino a forma di palla, fatto con pasta di pinoli. Molto morbido e spugnoso, esternamente è spolverato con zucchero a velo e avvolto da pinoli interi su tutta la superficie. Quello tipico della provincia di Pisa deve utilizzare i pinoli del Parco di Migliarino San Rossore ottenuti dai pini domestici della macchia mediterranea, che conferiscono al dolcetto un particolare sapore e l’aroma di resina.

Cenni storici

Il suo nome deriva da quello della principessa pisana Kinzica dei Sismondi, che una notte dell’anno 1404 avrebbe salvato Pisa avvistando in anticipo un’invasione di pirati saraceni.


Ristoranti
locanda il boschetto
LOCANDA IL BOSCHETTO

Località Spicchiaiola - 56048 Volterra (PI) - VOLTERRA


Tipologia prodotto
Pat
Categoria
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Zona di produzione

Il brutto buono ai pinoli è un tipico dolcetto dell’area pisana, diffuso anche nel Comune di Fucecchio.