Ingredienti – Ricetta per 4 persone

180 gr. Di Farro della Garfagnana

1 filetto di aringa affumicata

1 bicchiere di latte

1 noce di burro

1lt di brodo vegetale

1 mazzetto di prezzemolo fresco

½ cipolla bionda

Olio extravergine d’oliva lucchese

 

Preparazione

Il giorno antecedente alla preparazione
mettere il filetto d’aringa in ammollo nel latte.

Lavare e scolare il farro per togliere
polveri ed eventuali scarti.

Mettere in una padella bassa il burro e
la mezza cipolla senza tagliuzzare.

Quando il burro sarà fuso versarvi il
farro e farlo “perlare” portandolo a cottura con l’aiuto del
brodo necessario.

Nel frattempo tagliare il filetto di
acciuga a dadini e metterlo in cottura in una padella con un
cucchiaio di olio extravergine d’oliva lucchese.

Portare avanti la cottura con il latte
in cui l’aringa è rimasta in fusione.

Quando il farro e l’aringa saranno
cotti al punto giusto unirli e lasciarli mantecare con l’aiuto, se
necessario, del latte rimasto.

Servire caldo con un pochino di
prezzemolo tritato fresco.

 


Insalata di farro, ricetta toscana

Ristoranti

Gli Orti di Via Elisa
Gli Orti di Via Elisa

Via Elisa, 17 - LUCCA
Carne, Senza glutine