Il castagnaccio, o baldino o pattona, e’ un dolce molto particolare ma abbastanza facile da realizzare, preparato con la farina di castagna e arricchito con uvetta, pinoli, noci e rosmarino. Poiche’ la castagna, elemento principe del castagnaccio, e’ molto diffusa in regioni quali il Veneto, il Piemonte, la Lombardia e la Toscana, e’ un po’ difficile stabilire quale sia veramente la patria del castagnaccio anche perche’ ogni regione ne propone una sua versione buona quanto tutte le altre. Nel corso del tempo, pero’, il castagnaccio e’ diventato sempre piu’ un dolce tipico Toscano anche per la sua storia legata strettamente a questa regione e in particolar modo alla citta di Siena. Il castagnaccio nasce inizialmente, come la maggior parte delle ricette tradizionali, come pietanza per i poveri contadini ottenuta appunto dalla castagna, molto diffusa nelle campagne. Certo e’ che questo dolce affondi le sue origini in un passato davvero remoto: basti pensare che gia’ nel ‘500 era molto conosciuto e apprezzato tanto che un padre agostiniano lo cita in un suo scritto. In ogni caso, sembra che l’ideatore del castagnaccio sia stato proprio il toscano Pilade da Lucca che viene citato nel «Commentario delle piu’ notabili et mostruose cose d’Italia et altri luoghi » scritto da Ortensio Orlando e pubblicato a Venezia nel 1553. Fu pero’ a partire dall’800 che i toscani esportarono il castagnaccio nel resto d’Italia e fu sempre nell’800 che venne arricchito con uvetta, pinoli e rosmarino.


Ristoranti
Antica-Osteria-di-Montecarelli-8-800x531
Antica Osteria di Montecarelli

Via Montecarelli 13 Barberino di Mugello - BARBERINO DI MUGELLO
Cacciagione, Carne, Regionale, Vegetariano

PHOTO-2020-07-13-18-13-52 (9)
Osteria Pratellino

Via del Pratellino 44 rosso, 50131 Firenze - FIRENZE
Altro, Carne, Pesce, Regionale, Vegetariano