Per circa 40 cantuccini

 

300 g di farina
150 g di zucchero

50 g di zucchero aromatizzato alla lavanda (ottenuto tritando zucchero e 4-5 fiori essiccati)

50 g di zucchero aromatizzato alla melissa (ottenuto tritando zucchero e 4-5 fiori essiccati)

100 g di mandorle sgusciate e non pelate

1 cucchaino di acqua di fiori d’arancio

3 uova

1 arancia grattugiata

qualche seme di anice

1 cucchaino di bicarbonato

latte

sale
Preparazione:

 

Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, setacciandola insieme al bicvarbonato.

 

Unite a poco a poco tutti e tre gli zuccheri, 1 pizzico di sale e la
buccia d’arancia, i semi di anice e le mandorle per metà tritate
grossolanamente e le altre intere. Aggiungete 2 uova e impastate con
cura, aggiungete l’acqua di fiori d’arancio ed eventualmente un po’ di
latte ( se l’impasto fosse troppo duro).

 

Con le dita modellate 3 filonicini grossi e disponeteli sulla placca da forno.
Spennellateli con del tuorlo sbattuto in superficie e cuocete a 190° per circa 15 minuti.

 

trascorso questo tempo, tagliate i filoncini a fettine in senso
orizzontale e un po’ obliquo in maniera tale da ottenere i classici
cantuccini.