INGREDIENTI
  • 450 g di farina 0
  • 300 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 2 uova
  • 3 tuorli
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di una bella arancia (non trattata)
  • un cucchiaio di miele d’acacia
  • un cucchiaio di Rum
  • 200 g di frutti rossi secchi essiccati e zuccherati
ISTRUZIONI
  1. Nel
    boccale della planetaria inserire gli ingredienti solidi: farina
    miscelata con il lievito, zucchero e il pizzico di sale. Aggiungere
    anche il burro tagliato a piccoli pezzi e la scorza dell’arancia
    grattugiata e cominciare ad impastare.
  2. A
    parte sbattere leggermente le uova e aggiungerle poco per volta al
    composto lasciandone giusto un cucchiaio per la spennellatura finale dei
    biscotti; mentre la planetaria è in azione, sempre a bassa velocità,
    aggiungere anche il miele e il Rum.
  3. Aumentare gradatamente la velocità e continuare ad impastare.
  4. Aggiungere i frutti rossi e amalgamarli all’impasto.
  5. Togliere l’impasto dal boccale della planetaria e trasferirlo in un piano di lavoro bene infarinato
  6. Formare
    quattro filoncini lunghi e stretti e trasferirli nella placca del
    forno. Spennellarli con l’uovo tenuto da parte e infornarli a 180° per
    circa 25 minuti.
  7. Trascorso
    questo tempo toglierli dal forno e lasciarli intiepidire per qualche
    minuto, quindi tagliarli in diagonale e rimetterli nella teglia per
    farli biscottare.
  8. Rimetterli in forno a 160° per 5/7 minuti. Una volta cotti saranno ancora teneri ma quando si raffreddano induriscono.
  9. I biscotti di Prato ai frutti rossi sono pronti; conservarli nelle scatole di latta e tenerli in luogo fresco e asciutto.

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });