- Vetrina Toscana - https://www.vetrina.toscana.it -

Tortello di patate

I tortelli di patate sono una tipica ricetta diffusa in varie zone della Toscana (Mugello, Casentino, Prato).

Descrizione del prodotto

I tortelli di patate sono dei quadratoni a forma di raviolo, morbidi, di colore giallo, con un ripieno di patate bollite e formaggio. L’odore è quello della pasta fresca e il sapore quello delle patate.

Farina, sale e uova vengono impastate sulla spianatoia di legno; la pasta viene poi stesa con il matterello e dopo averla appiattita si taglia a strisce. Ogni pezzetto di pasta viene prima farcito con un ripieno di patate bollite e formaggio, poi si sovrappone un altro strato di pasta. Il raviolo così formato viene chiuso a mano ai lati ed è pronto per essere bollito.

Cenni storici

Il tortello di patate deve la sua tradizionalità alla particolare combinazione degli ingredienti e ai sistemi di lavorazione, che sono rimasti gli stessi nel tempo. L’impiego di patate locali per il ripieno conferisce una morbidezza ed un gusto molto apprezzati in zona. Viene prodotto da almeno 250 anni.

Ricette e tradizioni

I tortelli di patate sono ottimi se conditi con il ragù di carne di vitello, ma anche con sugo di cinghiale, o più semplicemente al sugo di pomodoro o ancora in autunno con i funghi porcini. Si consuma come primo piatto accompagnato da vini rossi robusti. In primavera ed estate, si tengono numerose sagre legate al tortello di patate.

Categoria
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Zona di produzione

Le province di Prato, Firenze (Mugello) ed Arezzo (alto Casentino, in particolare i comuni di Stia e Pratovecchio).