- Vetrina Toscana - https://www.vetrina.toscana.it -

Frutti del sottobosco delle Montagne Pistoiesi

I Frutti del sottobosco delle Montagne Pistoiesi vengono utilizzati per preparare marmellate, fare sciroppi o crostate.

Descrizione del prodotto

I mirtilli, le more, i lamponi e le fragole sono prodotti spontanei della Montagna Pistoiese. Hanno un sapore molto zuccherino e un aroma intenso, vanigliato. Sono teneri e particolarmente succosi, si utilizzano per la preparazione di marmellate, gelatine e per guarnire dolci alla crema.

Ricette e tradizioni

I frutti del sottobosco (more, lamponi, mirtilli, fragole) hanno particolari proprietà curative e lenitive, per questo sono usati anche per infusi o tisane. Il mirtillo è noto per la proprietà di migliorare le capacità visive e la circolazione e come disintossicante per l’intestino. In cucina vengono usati sia freschi che preparati in gelatine, confetture o marmellate.

Ogni anno a Cutigliano, nel periodo estivo, si tiene la Festa del mirtillo e dei prodotti tipici.

Categoria
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati
Zona di produzione

Montagna Pistoiese, provincia di Pistoia.