Elisir di china di Pieve Fosciana


Categoria:
Bevande analcoliche, distillati e liquori;

1. Denominazione del Prodotto:
Elisir di china di Pieve Fosciana

2. Sinonimi:
3. Descrizione sintetica del prodotto:
Liquore dal sapore dolce-amaro e colore rosso traparente contenente 14 erbe medicinali tra le quali la corteccia di china. Viene confezionato in bottiglie da 70cc.

4. Territorio interessato alla produzione:
Si produce in Garfagnana.

5. Produzione in atto:
r scomparso r a rischio r attivo

6. Descrizione dei processi di lavorazione:
Le differenti erbe medicinali vengono pesate, pestate nel mortaio e messe a macerare. Il liquido ottenuto viene filtrato ed infine imbottigliato.

7. Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione:
s Laboratorio di farmacia
s Mortaio
s Bilancia
s Filtri

8. Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
La tradizione narra che questo liquore sia nato nel 1912 nel retrobottega , adibito a laboratorio, della farmacia di Pieve Fosciana. L’elisir conosce il suo momento di maggior notorietà nel periodo tra le due guerre; in quegli anni, infatti, a Milano venne insignito della medaglia d’oro per i suoi benefici terapeutici (tonico, digestivo).

9. Produzione:
La quantità media prodotta negli ultimi anni è di circa 30 litri, tutti venduti in zona direttamente a privati in azienda. E’ possibile trovare il prodotto in occasione della “Sagra formenton 8 file” che si tiene a Pieve Fosciana.



Categoria
Bevande analcoliche, distillati e liquori