Cocomero gigante


Il Cocomero gigante viene chiamato anche Gigante di Fontarronco o cocomero della Val di Chiana.

Descrizione del prodotto

Il cocomero gigante si contraddistingue per le sue grosse dimensioni (spesso raggiunge e supera i 15 kg), ha forma sferica leggermente allungata con buccia spessa, il colore è verde molto scuro con leggerissime striature colore verde medio/scure. La polpa del frutto è di colore rosso intenso, la grana è grossolana e filamentosa infatti i fasci fibro-vascolari sono molto visibili ad occhio nudo sia per le loro dimensioni spesse che per il colore biancastro. I semi presenti nel frutto sono numerosi, anche 1000-1500 per frutto, e molto grossi.

Cenni storici

La varietà di cocomero “Gigante di Fontarronco” è una tipica produzione locale della Valdichiana Aretina, ma le informazione storiche sull’origine e l’inizio della sua coltivazione sono molto scarse. Sono stati ritrovati documenti identificativi di tale tipo di prodotto datati 1933, 1948, 1951, 1953 ma probabilmente l’introduzione in Valdichiana è avvenuta nella seconda metà del secolo scorso.
Si deve unicamente alla pazienza di alcuni anziani agricoltori-ortolani della zona, profondamente attaccati alle tradizioni contadine, se è finora rimasto, in piccole quantità, del “seme sano” gelosamente custodito e tramandato di padre in figlio.



Tipologia prodotto
Pat
Categoria
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati
Zona di produzione

La zona di produzione comprende alcuni comuni della Valdichiana aretina: Foiano della Chiana, Castiglion Fiorentino, Marciano della Chiana, Monte San Savino, Lucignano.