- Vetrina Toscana - https://www.vetrina.toscana.it -

Cantucci Toscani IGP

I Cantucci Toscani IGP (chiamati anche Cantuccini Toscani IGP) sono i tipici biscotti alla mandorla della Toscana, preparati con pochi altri ingredienti: farina, zucchero, uova, burro e miele.

Descrizione del prodotto

L’impasto dei Cantuccini Toscani IGP prevede l’impiego di farina di frumento, mandorle dolci naturali intere (non devono essere pelate), uova, burro, zucchero semolato e miele millefiori. Gli ingredienti vengono lavorati insieme fino a ottenere un composto omogeneo che viene poi modellato in “filoni” su teglie da forno e spennellato con una miscela di acqua, uova e agenti dolcificanti: ciò contribuisce a dare al prodotto la sua caratteristica doratura.
Dopo la cottura in forno, che avviene a una temperatura di 100-300°C per un massimo di 40 minuti, il prodotto viene tagliato in direzione trasversale obliqua.

I Cantuccini Toscani IGP hanno un peso massimo di 15 g al pezzo e dimensioni non superiori a 10 cm di lunghezza, 3 cm di altezza e 2,8 cm di larghezza. La consistenza è leggermente croccante, friabile e si scioglie in bocca per la presenza del burro.

Cenni storici

Storicamente, il nome “cantuccio” o “cantuccino” compare per la prima volta nel 1691, nella terza edizione del dizionario dell’Accademia della Crusca, che lo definiva un ‘Biscotto a fette, di fior di farina, con zucchero e chiara d’uovo’. Questa tipologia di biscotti veniva chiaramente riferita al territorio toscano. Francesco Redi, in numerosi scambi epistolari da Pisa, usa accompagnare le sue missive con cantucci, reperiti appunto in questa parte della Toscana, oltre a farne riferimento nel suo ‘Libro de’ ricordi’, che copre gli anni che vanno dal 1647 al 1697. Nella seconda metà dell’Ottocento, la ricetta di Marco Ferri evidenzia la presenza delle mandorle in questi dolci. Nei primi del Novecento, grazie alla produzione sempre più su vasta scala da parte dei numerosi forni attivi, sono considerati una specialità nota persino al di fuori dei confini regionali. Questo biscotto tipico toscano, spesso protagonista di fiere del settore, è molto amato anche all’estero.

Ricette e tradizioni

I Cantuccini Toscani IGP, in quanto biscotti secchi, vengono tradizionalmente inzuppati nel vin santo, un altro prodotto tipicamente legato al territorio toscano.
Sono quindi biscotti da dessert, eccezionali da intingere nei vini liquorosi a fine pasto. Oggi, i Cantucci Toscani IGP sono protagonisti anche delle nuove tendenze del gusto, abbinati al tè o al caffè, in qualsiasi momento della giornata.

Categoria
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteriaProdotti toscani DOP e IGP
Zona di produzione

La zona di produzione dei Cantucci Toscani IGP comprende l’intero territorio della Regione Toscana.

Consorzio di tutela

ASSOCANTUCCINI ASSOCIAZIONE TRA PRODUTTORI DI CANTUCCI TOSCANI ALLE MANDORLE
Piazza della Repubblica 6
50123 – Firenze (FI)
e-mail: segreteria@assocantuccini.org
web: www.assocantuccini.org