Boccone al fungo porcino di Coreglia


Il Boccone al fungo porcino di Coreglia (conosciuto anche come Salamino al fungo o bocconcino) è un salame insaccato tipico di Ghivizzano e Pian di Coreglia (provincia di Lucca).

Descrizione del prodotto

È un salame insaccato in budello di capretto, preparato con sola carne di prosciutto e piccole dosi di sale e funghi porcini secchi sbriciolati molto finemente. Ha un gusto persistente, speziato con intensità olfattiva di muschio e sottobosco. Generalmente se ne apprezzano tutte le qualità organolettiche dopo 20 giorni di stagionatura. Le pezzature variano da 150 a 200 grammi.

Cenni storici

È un prodotto che un tempo veniva fatto per recuperare gli scarti della lavorazione del fungo porcino che si sbriciolava durante la produzione del fungo secco. In questo salame si ritrovano il gusto ed il profumo dei boschi della Garfagnana e della Valle del Serchio.

Ricette e tradizioni

Nel borgo medioevale di Ghivizzano nel Comune di Coreglia (Lu), si svolge la festa Norcini a Castello organizzata dai maestri dell’Antica Norcineria. In questa occasione, il visitatore può scoprire i tanti tesori di questa terra così ricca di storia, tradizioni e sapori, come il boccone al fungo porcino.


Botteghe
PANE E VINO
PANE E VINO

PIAZZA CHIARA GAMBACORTI 7 - PISA


Tipologia prodotto
Pat
Categoria
Carni (e frattaglie) fresche e loro preparazione
Zona di produzione

Ghivizzano e Pian di Coreglia (provincia di Lucca).


jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });