Basilico gigante


Il Basilico gigante (o Basilico a foglia di lattuga) è una varietà tipica del Valdarno, utilizzata in molte preparazioni locali come la panzanella.

Descrizione del prodotto

La pianta del basilico gigante si contraddistingue per le foglie lucide, di colore verde smeraldo chiaro, larghe a forma di lattuga. Ha un odore intenso. Si adatta a vari tipi di terreno e richiede abbondante irrigazione.

A differenza del basilico di tipo genovese, la concimazione organica deve essere ricca di azoto per favorire una maggiore espansione fogliare, che in caso contrario avviene solo nei primi palchi. Per avere buone piante conviene iniziare la raccolta quando si sono ben formati i primi 3-4 palchi, in questo modo la pianta ributta e si formano branche secondarie. In campo può restare fino ai primi geli.

Ricette e tradizioni

Questa varietà di basilico è interessante per le caratteristiche organolettiche, in particolare per l’aroma intenso, con sfumature che ricordano la menta. Viene usato tradizionalmente per piatti locali. La foglia viene usata nella panzanella, dopo averla spezzettata e non tritata come si fa con il genovese. Questa varietà viene anche utilizzata in salse come il pesto e per altri usi.


Ristoranti
ristolandi
Ristopizza La Gustea

Via Adige, 19, 53047 Sarteano SI, Italia - SARTEANO
Carne, Pesce, Pizzeria, Regionale, Vegetariano

foto1
RISTORANTE DA GIACOMINO

57037 Loc. Viticcio, Portoferraio (LI) - PORTOFERRAIO

Ristorante Enoteca Antica Torre

Piazza Matteotti 15 - CARMIGNANO
Carne, Senza glutine, Vegetariano


Tipologia prodotto
Pat
Categoria
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati
Zona di produzione

Valdarno aretino e fiorentino, province di Arezzo e Firenze.