Bardiccio


Il Bardiccio è un insaccato toscano dalla tipica forma della salsiccia, prodotto nella provincia di Firenze.

Descrizione del prodotto

Ha la caratteristica forma della salsiccia, è morbido, di colore rosso, con un intenso sapore di finocchio.

Si utilizzano carne bovina e suina di seconda scelta che sono macinate con un tritacarne. Si aggiungono quindi aromi (sa­le, pepe, aglio, finocchio), sale, antiossidante (acido ascorbico) e conservante miscelati con zucchero (destrosio e saccarosio). Il composto viene mescolato con un’impastatrice, e confezionato tramite insaccatrice in un budello naturale di maiale (acquistato all’esterno). Il budello viene chiuso all’estremità con dello spago. Si produce da settembre a maggio e si consuma senza stagionatura.

Cenni storici

La tipicità del prodotto è legata alla tecnica di trasformazione tradizionale della Rufina. In passato fra gli ingredienti vi erano anche le frattaglie, ora non più utilizzato per problemi di conservazione del prodotto.

Ricette e tradizioni

Il bardiccio si consuma cotto alla griglia e si accompagna al Chianti Rufina o ad altri vini robusti da arrosto.

Fra le manifestazioni inerenti si ricordano la “Sagra del tortello e bardiccio“, che si tiene a Rufina durante il periodo primaverile – estivo e la “Festa del toscanello”, organizzata dal Comune di Pontassieve l’ultima settimana di maggio, in cui viene fatta una rassegna delle produzioni artigianali locali.


Ristoranti
1619419_451986094965796_1469585015336378888_n
La Casa del Prosciutto

via ponte a vicchio 1 - VICCHIO

2
La Torre Osteria et Bottega

Località la Torre, 15A - SCARPERIA SAN PIERO A SIEVE

Osteria Pratellino
Osteria Pratellino

Via del Pratellino 44 rosso, 50131 Firenze - FIRENZE

logo
Pepenero cucina in San Miniato

via IV novembre 13 san miniato - SAN MINIATO


Tipologia prodotto
Pat
Categoria
Carni (e frattaglie) fresche e loro preparazione
Zona di produzione

Provincia di Firenze.