Silvia Fuselli, i due sogni realizzati: da calciatrice a contadina



Da attaccante azzurra a vignaiola in Toscana, la storia di Silvia raccontata da Benedetto Ferrara. “Bolgheri? E’ come essere in nazionale”. “Giochessa” è il suo vino omaggio al pallone.


jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });