Il patto tra chef e contadini: la “rivoluzione solare” di Simone Cipriani



Simona Bellocci in questo episodio di “Toscana bella e buona” racconta del progetto “Underground food mood” e del “Festival in-sostenibile” insieme a Simone Cipriani e Matteo Ercoli. Un manifesto di valori che parte dal conoscere cosa sta dietro un prodotto e un produttore, informazione che diventa basilare anche nei propri criteri di scelta quando si parla di cibo e di materie prime. Da questo concetto sono partiti gli eventi promossi da Cipriani all’interno delle fattorie, per far capire come si producono i prodotti agroalimentari di qualità e rispettosi dell’ambiente e poi i talk con giornalisti, blogger, contadini e cuochi, perchè il cambiamento parte dalla rete e dalla circolarità.