Bruno Signorini e il suo gin di Volterra (quello prodotto anche dai Medici)



Una riserva naturale, una distilleria granducale, una storia dell’Ottocento che è tornata a vivere grazie a Bruno Signorini, un moderno ‘mercante di spirito