martedì 9 Agosto 2022


Un incontro tra enogastronomia, cultura, ambiente, tra mare e collina. È questo il filo conduttore che unisce le iniziative messe in campo da Confesercenti Toscana Nord all’interno di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e attività che utilizzano i prodotti del territorio nonché i produttori veri e propri.

Due progetti che coinvolgono la Versilia e la piana lucchese partiti in questi giorni. “Abbiamo voluto interpretare alla lettera lo spirito che anima Vetrina Toscana – spiegano il responsabile area Versilia e lucchese di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti ed il coordinatore dell’ufficio eventi dell’associazione, Duccio Signorini – mettendo in campo due progetti che coinvolgono i ristoratori e i commercianti della Versilia e della Lucchesia per la valorizzazione dei prodotti locali, collegandoli ad importanti realtà culturali e ambientali”.

La costa incontra la collina

Ma vediamo nel dettaglio le due iniziative. A parlare sono ancora i due rappresentanti di Confesercenti Toscana Nord. “Per la Versilia abbiamo pensato ad un progetto dal titolo La costa incontra la collina, coinvolgendo i ristoranti ed i produttori di vino attraverso la collaborazione con il consorzio La strada del vino e dell’olio di Lucca, Montecarlo e Versilia. Dieci ristoranti legati al mare, avranno nella propria carta dei vini etichette lucchesi che proporranno ai clienti in abbinamento con i loro piatti, contribuendo così alla valorizzazione della filiera corta dell’enogastronomia, della qualità delle produzioni e dei territori unici della provincia. I clienti di questi ristoranti – proseguono Benvenuti e Signorini – avranno anche l’opportunità di ricevere dei voucher con sconti dedicati sia per le visite guidate nel Parco di San Rossore (grazie alla collaborazione con Top 5 Viaggi Centro Visite San Rossore), sia per il cartellone del Festival Pucciniano. Una collaborazione questa che ci inorgoglisce e per la quale ringraziamo la presidente Maria Laura Simonetti ed il direttore generale Franco Moretti”.

Beer Tour: alla scoperta delle birre artigianali

Il secondo progetto è invece legato alla birra artigianale. “Si chiama Beer Tour: alla scoperta delle birre artigianali e vuole valorizzare le importanti realtà locali del settore promuovendo la cultura birraria – aggiungono Benvenuti e Signorini -. Si tratta di un programma suddiviso in due fasi connesse tra di loro: una prima parte riguarderà la visita guidata presso birrifici artigianali da parte dei consumatori, i quali poi nella seconda parte del progetto potranno cenare in ristoranti selezionati appositamente per l’utilizzo delle birre artigianali scoperte durante la visita. Una percorso, quello con i birrifici artigianali del territorio, che avevano già iniziato nei mesi scorsi a Viareggio con l’iniziativa L’arte della birra. La conclusione del responsabile area Versilia e lucchese di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti. “In questa estate di ripartenza senza finalmente alcuna restrizione, abbiamo voluto portare il nostro contributo al rilancio di settori che più di altri hanno risentito della pandemia e dell’attuale crisi economica. Con una iniziativa che attraverso il portale www.vetrina.toscana.it avrà un respiro regionale e non solo. I nostri progetti si concluderanno poi, come ormai avviene da diversi anni, con la Disfida del Testarolo che in inverno coinvolgerà la Lunigiana”.

La costa incontra la collina, gli aderenti

Ecco i ristoranti aderenti al progetto La costa incontra la collina: Nanabanana Torre del Lago, Teresa Bistrot Viareggio, Carpe Diem Pub Viareggio, Ristorante Bagno Marechiaro Viareggio, Ristorante Bagno Rossella Viareggio, Onda Marina Viareggio, Nostromo Beach Viareggio, Sakay Cocktail Ristobar Lido di Camaiore, Ristorante Marea Marina di Pietrasanta, Bar Festival Pucciniano Torre del Lago. Queste invece le cantine aderenti: Tenuta San Beda Montecarlo, Tenuta Lenzini Gragnano, Le Vigne del Grillo Camaiore e Tenuta dello Scompiglio Vorno.

Beer Tour, gli aderenti

Ecco i birrifici del progetto Beer Tour: Mostro Birraio, La Collina, Nemus, Radical Brewey, Bruton, Birrificio del Forte, Via Francigena, Toptà.


comune lucca

Potrebbe interessarti

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });