martedì 19 Dicembre 2023


Ventisei eventi tra cooking lesson, food lesson e soprattutto menu a 4 mani, sparsi tra le provincie di Siena, Grosseto e Livorno. Trentasette cuochi,  due istituti alberghieri, trenta cantine e due Consorzi di produzione vinicola. Sono alcuni dei numeri di chiusura per l’annata 2023 di Girogustando, la rassegna di esperienze “a 4 mani” ideata da Confesercenti. Con l’incontro del 13 dicembre al ristorante Fuoriluogo di San Gimignano, ospite l’Enoristorante Boccaccio di Gavorrano sì è conclusa la 22esima edizione di una manifestazione che ha nuovamente abbinato scambio di conoscenze tra professionisti della ristorazione e inedite esperienze sensoriali per il pubblico. Nell’ultima serata molti consensi sono andati agli “Agnolotti di rana pescatrice con burro chiarificato, peperoncino e menta” presentati da Sandro Signori, chef del Boccaccio, ed alla “Costatina di cinta senese a bassa temperatura, salsa allo zafferano ed erbette” servita dal resident chef, Mauro Francone. Tra gennaio e dicembre 2023, sotto il marchio di Girogustando sono state realizzate una food lesson e due cooking lesson sul tortello maremmano, due interpretazioni dei menu a 4 mani da parte degli allievi dell’Istituto Alberghiero Artusi di Chianciano Terme e 22 menu serali a 4 mani. “Una formula rodata che continua ad appassionare – ha affermato il Sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci al termine della serata finale –  l’incontro tra persone e cultura favorisce un dialogo che solitamente è la premessa per cose importanti”. “L’asticella si è ulteriormente alzata anche quest’anno  – ha aggiunto il Presidente di Confesercenti Siena, Leonardo Nannizzi  – sia per impegno e professionalità dei cuochi, che per la qualità del servizio e dei prodotti”.

Nel  2023 Girogustando è stato possibile grazie Confesercenti Siena, Grosseto eLivorno con il patrocinio dei Comuni di Siena e di Grosseto e il contributo delle  Camera di Commercio Siena Arezzo e Maremma Tirreno, Unioncamere Toscana e Regione Toscana attraverso il progetto Vetrina Toscana; le partnership con i Consorzi Chianti Colli Senesi,  Doc Maremma Toscana, Costa degli Etruschi, Olio di Seggiano Dop e Castagna del Monte Amiata, l’Alleanza Territoriale Siena Carbon Neutral, Ais, Fisar, Slow Food, L’IIS Bandini di Siena, gli sponsor  Pasquini, Etruria Retail, Banca Mediolanum,  Enegan green partner ed Assicoop toscana. Ora per i cuochi ed il pubblico degli incontri in cucina lo sguardo è rivolto al 2024, che si aprirà nel mese di gennaio con una nuova cooking lesson a Grosseto, e nel mese di febbraio con un primo incontro serale di anteprima, sempre a 4 mani. Tutti i dettagli dell’edizione 2023 su www.girogustando.tv.




Potrebbe interessarti