giovedì 3 Febbraio 2022


Gli operatori della ristorazione e della gastronomia toscana studiano per imparare a presidiare social e web in maniera sempre più professionale perché, si sa, cucinare bene e offrire buoni prodotti ora non basta più: ci vuole abilità a promuoversi affascinando anche il pubblico di web e social media.

Lo fanno grazie al progetto “Food Net”, realizzato da Mentore Confcommercio Toscana nell’ambito di Vetrina Toscana, il programma regionale di valorizzazione delle tipicità alimentari che vede la collaborazione di Regione, Unioncamere Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Toscana Promozione Turistica e associazioni di categoria.  

Il progetto coinvolgerà oltre cinquanta imprese, tra ristoranti e botteghe associate al marchio “Vetrina Toscana”, che potranno seguire gratuitamente un percorso di undici seminari informativi sulla digitalizzazione e sulla comunicazione applicate alla ristorazione e al commercio alimentare. Un percorso di specializzazione che, a mercato, avrebbe un valore di duemila euro a partecipante. 

Molti gli argomenti che saranno trattati: si va dal food cost e controllo di gestione ai temi più strettamente legati alla rete, come la cura della reputazione aziendale online, il marketing digitale, le strategie per i social media e le tecniche per realizzare testi, fotografie e video dedicati al cibo, in modo da arricchire di contenuti freschi e professionali le proprie pagine. 

Gli incontri, della durata variabile dalle due alle 4 ore ciascuno, si svolgeranno in modalità online una volta a settimana di mercoledì. Il primo incontro è previsto per il 16 febbraio 2022 e si proseguirà con cadenza settimanale fino al 27 aprile. 

I professionisti coinvolti, coordinati dalla Digital project manager Nicoletta Polliotto, daranno ai loro interventi un taglio pratico e operativo, in modo da rendere tutti i partecipanti in grado di sperimentare da soli quanto appreso. 

L’obiettivo generale è migliorare la capacità degli imprenditori di comunicare nel modo più giusto e accattivante il proprio brand, i servizi e i prodotti offerti. Un lavoro che non è solo superficiale, d’immagine, ma anche di sostanza perché impone una riflessione seria sulla propria identità e sull’organizzazione aziendale 

Al termine dei seminari, nel mese di aprile, i cinque ristoranti che si saranno distinti durante il percorso seminariale saranno selezionati per ospitare un blog tour finalizzato a misurare la maturità digitale delle imprese e a migliorarne le tecniche di comunicazione online. I blogger, infatti, studieranno insieme a ciascun ristoratore le formule più adatte a presentarsi su web e social, mettendo a disposizione le loro competenze.

Il percorso si rivolge esclusivamente agli aderenti al circuito di Vetrina Toscana.
Chi fosse interessato ad aderire può rivolgersi entro e non oltre martedì 8 febbraio p.v. a Confcommercio Toscana, Francesca Caciolli – responsabile Mentore, numero di telefono 0554681423; email f.caciolli@confcommercio.toscana.it


Foodnet Vetrina Toscana, la ristorazione entra nella rete

Potrebbe interessarti

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });