Dopo un’intensa giornata trascorsa tra mare e natura all’Isola del Giglio, una pausa nel gusto è davvero obbligatoria! Questa piccola isola dell’Arcipelago Toscano è uno scrigno di sapori e di ricette tradizionali: una gioia anche per i palati più esigenti. Tra i protagonisti enogastronomici del territorio, spicca il vino Ansonaco del Giglio, coltivato nei minuscoli terrazzamenti a picco sul mare dell’isola fin dai tempi antichi. Viene prodotto con un 90% di uva autoctona Ansonica a cui viene aggiunto un 10% di Biancone, Moscatello, Malvasia e Procanico. 

Leggermente diverso è l’Ansonica Costa dell’Argentario D.O.C., un vino bianco dal colore giallo paglierino, più o meno intenso, che viene prodotto con le uve di Ansonica ed eventualmente con quelle di altri vitigni raccomandati o autorizzati (massimo 15%). Ha un odore caratteristico, leggermente fruttato, sapore asciutto, morbido, vivace e armonico.
Dalla distillazione delle vinacce fresche dell’uva Ansonica si ottiene inoltre la Grappa di uva Ansonica dell’Isola del Giglio. Di essa vengono prodotte diverse varianti: Grappa Bianca, Grappa al Miele, Grappa al Mirtillo, Grappa alla Ruta, Grappa al Rosmarino e Grappa aromatizzata con le tipiche fioriture della Macchia Mediterranea. Da provare anche l’Aegilum, un liquore tipico realizzato con erbe officinali e aromi naturali

Il Panficato, simbolo del Giglio, è una pagnotta dolce, abbastanza morbida e dal caratteristico colore bruno a base di fichi e di noci ma anche di miele, di vino e di uva secca. Si tratta di un dolce invernale ma nelle pasticcerei e nei forni dell’isola si trova tutto l’anno.

Tra le altre specialità, segnaliamo il pesce in scabeccio, ovvero una tecnica particolare di marinatura che veniva utilizzata in passato per conservare piccoli pesci come triglie e acciughe.

La Tonnina sott’olio consiste in filetti o ventresca di tonno conservati sott’olio. Solitamente vengono serviti insieme all’insalata di pomodori alla gigliese (preparata con pomodori, sedano e cipollotti).
La palamita, invece, viene servita con cipolla, sedano, aglio, aceto, limone, arancia, alloro e rosmarino. Tipico è anche il coniglio alla cacciatora; mentre abbondano altri prodotti biologi come miele, marmellate e confetture di corbezzolo e ciliegia.



Prodotti

Cantucci Toscani IGP
Cantucci Toscani IGP

L’artigianato dolciario è diffuso in Toscana sin dal sec. XIV,...

Castagna del Monte Amiata IGP

La coltura del castagno da frutto ha da sempre avuto...

Agnello del Centro Italia IGP

L’allevamento ovino, presente nell’Italia Centrale da tempi remoti, ha sempre...

Panforte di Siena IGP

Simbolo della gastronomia senese, il Panforte ha una storia le...

Vai alla sezioneArrow go

Ristoranti

IMG-20180906-WA0018
AgriOsteria VVS

Via Del Commercio sud n° 75, P.zza della Chiesa di Pastina, Santa Luce - SANTA LUCE

Duende -Enoteca Gastronomica Naturale
Duende -Enoteca Gastronomica Naturale

Via Curtatone e Montanara 26, Pisa - PISA

La tavernetta
La tavernetta

Lucignano via Roma 15 - AREZZO

LE MAREE
LE MAREE

Lungarno Mediceo, 64, 56127 Pisa PI, Italia - PISA

Vai alla sezioneArrow go

Botteghe

PAM PANORAMA
PAM PANORAMA

via santa maria 84 pisa - PISA

DaCarrara
DaCarrara

Viale Zaccagna 33 - CARRARA

IToscani bistrot gastronomia forno
IToscani bistrot gastronomia forno

Via Maggio 1R - FIRENZE

Vai alla sezioneArrow go

Produttori

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA RUSTICI
AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA RUSTICI

Località barca del grazi 4 - ORBETELLO

680
OFFICINA DEGLI AROMI IL BELLINI

Strada Comunale di Pulicciano, 52020 Castelfranco di sopra AR, Italia - CASTELFRANCO DI SOPRA

Logo con sfondo nero Pasta Bertoli Molino e Pastificio sul Lago
Molino e Pastificio Sul Lago

VIA DELL'IMPERO 26 SANTA LUCE - SANTA LUCE

Nuova immagine Buracchi Ultimo
Az. Agr. Buracchi di Buracchi Marco

via Trasimeno 60, Chianciano Terme - CHIANCIANO TERME

Vai alla sezioneArrow go