martedì 2 Agosto 2022


Dal 3 al 7 agosto va in scena a Rispescia (GR) la 33ª edizione di Festambiente, Festival Nazionale di Legambiente, e Farmers in Toscana sarà ospite di eccezione, per una presentazione ufficiale del progetto che unisce i produttori agricoli della Toscana del Sud.

Farmers in Toscana, la cui mission consiste nel sostenere direttamente e indirettamente le imprese di produzione primaria al fine di assicurare la resilienza dei territori, attraverso la stimolazione della competitività nella produzione, nella commercializzazione e nella capacità di innovazione, costituisce uno di quegli esempi virtuosi di sostenibilità della filiera cui Festambiente è da sempre particolarmente attenta.

I 22 partner che compongono la filiera saranno presenti con i loro prodotti all’Ecomercato di Festambiente, per un corner rappresentativo di tutta la ricchezza e la varietà espressa nel progetto Farmers in Toscana, da eccellenze vitivinicole apprezzate internazionalmente a prodotti di agricoltura biologica che restituiscono tutta la genuinità delle terre toscane. Il ricavato delle vendite andrà a finanziare il Progetto Rugiada, che fin dal 1994 sostiene le popolazioni colpite dal disastro nucleare di Chernobyl.

La partecipazione dei Farmers in Toscana all’evento culminerà nel panel dal titolo “La rete di impresa Farmers in Toscana. Nuove sinergie per valorizzare le produzioni agroalimentari territoriali”, domenica 7 agosto, ore 18:00, in Piazza Economia Civile. Il responsabile nazionale Legambiente Agricoltura, Angelo Gentili, coordinerà un dibattito con interventi di Leonardo Marras (assessore al Turismo Regione Toscana), Christian Stivaletti (Rete di impresa Farmers in Toscana), Enrico Rabazzi (presidente distretto rurale Toscana Sud) e Riccardo Breda (Camera di commercio della Maremma e del Tirreno).

Le iniziative inserite nell’ambito di Festambiente costituiscono un’importante occasione di visibilità per una realtà nuova quale Farmers in Toscana, che ha appena avviato un percorso comune per la crescita dei territori della provincia di Arezzo, Grosseto, Livorno e Siena e che si rivede pienamente nei valori e nello spirito Legambiente.

Le attività di promo commerciale legate al progetto Farmers in Toscana sono coordinate dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese. Tutti i dettagli sull’operato della rete sul sito internet www.farmersintoscana.it.

Farmers in Toscana sono le aziende del Distretto Rurale della Toscana del Sud, un’area che si estende per Kmq 8152 e rappresenta una grande parte della produzione agricola regionale.

I produttori Farmers in Toscana sono:

Cantina Bruni,  Orbetello

Cantina Mocali, Magliano in Toscana

Tenuta Belguardo, Grosseto

Vignaioli del Morellino di Scansano, Scansano

I Vini di Maremma, Grosseto

Caseificio Seggiano, Seggiano

Caseificio Sociale Manciano, Manciano

Collegio Toscano Olivicoltori OL.MA., Braccagni

Agriturismo Merano, Alberese

Loacker Tenuta Corte Migliorina, Roccastrada e Orbetello

Agriturismo Podere Selvette, Campagnatico

La Selva, Orbetello

Frescobaldi, Magliano in Toscana

Castelprile, Castiglion della Pescaia

Mazzini Maremma, Grosseto

Podere dei Fiori, Cinigiano

Poggio del Moro, Chianciano Terme

Sequerciani, Gavorrano

Terre dell’Etruria, Castaneto Carducci

Vecchia Cantina di Montepulciano, Montepulciano


agricoltura, rurale, campagna toscana

Potrebbe interessarti

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });