Mela panaia


Category:
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati;

1. Product name:
Mela panaia

2. Other names:
Flagellata

3. Short product description:
Il frutto è molto grosso, giallo e rugginoso.

4. Production area:
Valdarno aretino e fiorentino, province di Arezzo e Firenze.

5. Production status:
r disappeared r at risk r active

6. Production process:
È una pianta molto produttiva, vigorosa e costante nella produzione; la maturazione è a fine settembre.

7. Materials, equipment and premises used for production:

8. Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
Il pittore mediceo Bartolomeo Bimbi in una sua tela raffigurante una natura morta dimele ha indicato una Panaja bianca e una Panaja rossa. In una relazione del Ministerodell’Agricoltura del 1879 si legge ” la Panaia di tardiva maturazione e di lunghissima durata e perciò atto al commercio a preferenza di tutti gli altri”.Secondo il Micheli la Panaia ha una polpa spugnosa. Questo giudizio concorda con quellosuccessivo del Gallesio: “la polpa è tenerissima, né butirrosa, né croccante,somiglia a quella delle Calville. Il suo sugo è acidulo, ma gustoso …ma non sarà mai un frutto fino”.
È una mela dalla duplice attitudine, in quanto può essere consumata fresca o cotta; è tra le varietà più buone da cuocere e probabilmente il nome deriva da questa caratteristica; si conserva molto bene per mesi. È una varietà tipicamente di collina.
Della sua valorizzazione si occupa la Comunità Montana della Garfagnana.
Questa varietà è inserita nell’elenco per la tutela e la valorizzazione delle razze e varietà locali (L.R. n°64/04)

9. Production:
Le aziende che producono la mela panaia sono circa sei per un quantitativo totale annuo che si aggira sui 20 quintali, destinati tutti alla vendita diretta in azienda. Ci sono in zona hobbisti che però destinano il prodotto al consumo familiare.


Categoria
Vegetable products, fresh or processed