venerdì 24 Marzo 2023


Ci sono due gelaterie nella passeggiata di Dante Alighieri a San Gimignano. E qui si potranno scoprire due nuovi gusti pensati appositamente per l’evento: Panpeposo, Dante e Beatrice.

Le due gelaterie sono di San Gimignano e sono Bar Combattenti che proporrà il gelato con il “Panpeposo” e la Caffetteria gelateria dell’Olmo che proporrà “Dante e Beatrice”. Tutto questo sabato prossimo 25 marzo in occasione del Capodanno dell’Annunciazione nella San Gimignano di Dante, evento realizzato, con un contributo di Regione Toscana, in collaborazione con DMO San Gimignano, Comune di San Gimignano, Confcommercio Siena, Confesercenti Siena, Musei Civici di San Gimignano, Opera Laboratori.

Il 25 marzo è stato individuato come il giorno nel quale Dante Alighieri iniziò il suo viaggio descritto nella Divina Commedia, proprio per questo è diventato il Dante Dì in Italia. Il 25 marzo è anche il giorno nel quale in Toscana si festeggiava il Capodanno fino al 1749. Quando Dante si recò a San Gimignano, il 7 maggio del 1300, vigeva questo calendario in Toscana. San Gimignano festeggia il 25 marzo con un percorso che passa dalle splendide sale del Palazzo Comunale e si articola in una serie di tappe tra cui la Rocca di Montestaffoli, il Duomo, la Porta San Giovanni e la Chiesa di San Lorenzo in Ponte. Il tragitto nel centro storico sarà accompagnato dai versi della Divina Commedia, declamati dai personaggi che si incontreranno nel percorso realizzato dalla Compagnia Talibe teatro, produzione Experia. E tra le tappe di Dante, due momenti per la gola.

Il Bar Combattenti, vicino alla porta San Giovanni, proporrà come gusto di gelato ad hoc per l’occasione, la rivisitazione del famoso panpepato, dolce medievale, in versione gelato, fra l’altro premiato al Gelato Festival nel 2020. La Caffetteria Gelateria dell’Olmo, piazza Cisterna, proporrà l’originale gusto “Dante e Beatrice” studiato esclusivamente per la manifestazione con ingredienti prodotti tipici per il periodo.




Potrebbe interessarti