martedì 27 Settembre 2022


Tra Borghi e Cantine nel suo terzo appuntamento arriva in Valdelsa, tra le torri di San Gimignano. Protagonisti saranno zafferano, Vernaccia di San Gimignano Docg, pecorino, ricotta, la cinta senese e, immancabili in questo periodo, i funghi porcini con la tagliata. Giovedì 29 settembre “Tra Borghi e Cantine dove la tradizione incontra il gusto” sarà ospite del Ristorante Il Pino che accompagnerà i propri piatti con i vini dell’Azienda Casa alle Vacche.

Per sette giovedì, fino al 27 ottobre, in questo autunno 2022 all’ora di cena troveremo ancora l’appuntamento in cui le Doc e le Docg di Siena si uniscono ai sapori della tradizione culinaria senese per assaporare la storia del territorio. Nel menù i ristoranti che partecipano faranno trovare un piatto della cucina tradizionale toscana in abbinamento con i vini del territorio. Ed anche in questa IV edizione le aziende del vino insieme al menù proporranno ai visitatori di Tra Borghi e Cantine una ulteriore possibilità di degustazione o visita all’interno delle loro strutture.

Tutto il menù

E arriviamo al menù che il Ristorante Il Pino con i vini di Casa alle Vacche saprà proporre per giovedì 29 settembre, alle 20.30. Si parte dal Soufflé di pecorino e ricotta con salsa di pere e guanciale croccante accompagnato da Vernaccia I Macchioni. Ed ancora, sempre come antipasto, Prosciutto di cinghiale con misticanze fresche, pesca tabacchiera, nocciole e riduzione di Chianti di San Gimignano con Canaiolo Toscana Igt. Come primo piatto, Pici al ragù bianco di cinta senese e zafferano dop di San Gimignano con la Vernaccia Riserva Crocus. Ed ancora, come secondo piatto, la Tagliata di chianina con funghi porcini e sformato di verdure di stagione accompagnati da Aglieno Toscana Igt. Immancabile il dolce con Mousse al caffè con salsa al caramello salato e Vin Santo del Chianti.

Il programma

Dopo giovedì 29 settembre, il 6 ottobre si torna all’Osteria il Granaio a Rapolano Terme e Donatella Cinelli Colombini Azienda Agricola e i suoi vini Doc Orcia. Il 13 ottobre il Ristorante da Ciacco a San Quirico D’ Orcia con Marco Capitoni Azienda Agraria e i vini Doc Orcia. Il 20 ottobre tra Borghi e Cantine si sposta al Ristorante Redaelli a Bettolle con la Tenuta Tre Rose Nobile di Montepulciano Docg. Infine il 27 ottobre grande chiusura al Ristorante Terra cucina e cantina a Montalcino con l’Azienda Agricola La Magia e i suoi vini Brunello di Montalcino Docg.

Il cartellone è progettato da CAT Confcommercio Siena, Confcommercio Siena per il programma regionale di promozione Vetrina Toscana e Camera di Commercio Arezzo Siena. Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti, botteghe e produzioni di qualità, che esprimono l’identità del territorio, e valorizza la cultura enogastronomica come attrattore turistico. Inoltre, Tra Borghi e Cantine ha la collaborazione di Ais Toscana, Fisar Siena e Valdelsa, il Consorzio del Vino Doc Orcia, il Consorzio Vino Nobile di Montepulciano, il Consorzio della Vernaccia di San Gimignano, il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e Consorzio Chianti Colli Senesi.

Per informazioni  è sufficiente scrivere a elapadula@confcommercio.siena.it. Il costo a persona dei menù oscillano tra  40 e 45 euro. Tutto il programma è anche sul sito www.borghiecantinesiena.it




Potrebbe interessarti

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });