venerdì 10 Aprile 2020


Consegne a casa nasce da un’idea delle giovani realtà lucchesi EMS S.r.l. e Bottega 2.0 che in questo momento di crisi hanno deciso di mettere a disposizione il proprio tempo per aiutare le attività commerciali agroalimentari ad organizzare meglio ed ottimizzare il proprio tempo di lavoro.

La piattaforma punta ad aggregare in un unico spazio i commercianti del settore agroalimentare della provincia colpiti dall’improvvisa emergenza sanitaria e a facilitare l’organizzazione degli ordini delle consegne a domicilio.

Come funziona Consegne a casa?

Una volta effettuato l’ordine sul portale da parte del cliente, l’esercente riceve la lista per email o WhatsApp snellendo la procedura di gestione dei prodotti. Con questa modalità lo strumento e-commerce diventa alla portata di ogni piccola attività locale.

In un’ottica di collaborazione e aiuto reciproco l’adesione al portale non ha alcun costo, quindi totalmente gratuito fino al 31 maggio 2020 e, nel malaugurato caso la situazioni non migliori, fino a fine emergenza. Ad emergenza terminata il costo per gli esercenti sarà di 19,90 € al mese ma l’iscrizione potrà essere annullata in qualsiasi momento a titolo totalmente gratuito.


consegne a casa

Potrebbe interessarti

jQuery('#popmake-89585') .on('pumBeforeClose', function () { var $iframe = jQuery('iframe', jQuery(this)), src = $iframe.prop('src'); $iframe.prop('src', '').prop('src', src.replace('?autoplay=1', '')); });