lunedì 15 Gennaio 2024


120 secondi per raccontare la storia di una bottega, conoscere meglio le persone che stanno dietro al bancone, valorizzare la qualità dei prodotti e delle materie prime che hanno selezionato per i propri clienti. È l’obiettivo dei video nati dal progetto “Botteghe in Vetrina”, lanciato da Confcommercio Toscana nell’ambito del programma regionale di promozione del turismo enogastronomico “Vetrina Toscana”, con il sostegno di Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica, il contributo di Unioncamere Toscana e la collaborazione tecnica di Fondazione Sistema Toscana, che gestisce sito, social e promozione digitale di Vetrina Toscana. 

I protagonisti

I brevi filmati, a cura del fotografo e videomaker Luca Managlia, sono stati girati nelle settimane scorse nelle sei botteghe selezionate tra le 50 partecipanti al progetto: Atipico” di Prato, specializzato in vini e delikatessen dolci e salate del territorio; Delì” di Livorno, che dal 2012 propone solo prodotti artigianali di nicchia, in testa cioccolato, miele, tè e le ormai quasi introvabili tisane sfuse in foglia; la gelateria artigianale “Rufus” di Pisa, che usa solo frutta fresca stagionale locale e latte crudo a chilometro zero; il forno a vapore Amedeo Giusti aperto a Lucca nel 1823, che nel 2023 ha festeggiato ben due secoli di vita; la Macelleria Chiti di Grosseto, che ha superato il traguardo dei cento anni di attività nel 2019, infine la panetteria pasticceria Arnetoli, che dagli anni ’50 delizia Montevarchi (Ar) con le sue specialità e ora punta su farine biologiche e altri ingredienti top per abbinare benessere e bontà.

Ogni bottega è la protagonista assoluta di una clip in cui i titolari si raccontano al pubblico insieme ad uno dei loro fornitori di punta.

I sei video disponibili su Youtube

Si conclude così, con la messa in onda, a cura di Fondazione Sistema Toscana che cura sito, social e promozione digitale, dei sei filmati sul canale Youtube di Vetrina Toscana e sui social delle imprese coinvolte, il progetto regionale “Botteghe in Vetrina”, che da marzo 2023 ha accompagnato 50 esercizi tradizionali di commercio alimentare lungo un percorso di aggiornamento sui prodotti e sulle nuove strategie comunicative per farsi conoscere anche attraverso il digitale.

Il percorso Botteghe in Vetrina

Tra i docenti che li hanno seguiti l’esperta di food&restaurant marketing Nicoletta Polliotto, il fotografo food Paolo Matteoni, lo specialista di ecommerce Giovanni Cappellotto, l’esperta di comunicazione food&wine Daniela Mugnai e gli esperti di Slow Food e dell’Associazione Quore.




Potrebbe interessarti