lunedì 19 Febbraio 2024


Dal 18 al 20 febbraio 2024 avrà luogo l’VIII edizione dei Campionati della Cucina Italiana, all’interno della manifestazione “Beer & Food Attraction”, presso Rimini Expo Centre Italy. Si rinnova anche quest’anno la collaborazione fra Italian Exibition Group e Federazione Italiana Cuochi per la più importante e completa competizione culinaria nazionale, riconosciuta dal circuito Worldchefs.

Si tratta dell’evento cardine di Federazione Italiana cuochi, che richiama l’attenzione di numerosissimi professionisti e tecnici del settore, provenienti da tutta Italia e da alcuni paesi esteri per approfondire le proprie competenze e per testare le capacità attraverso concorsi specifici.

In questa edizione una grande novità la presenza di alcuni stand animati dalle Regioni e tra questi non poteva mancare quello della Toscana con la presenza di Toscana Promozione Turistica attraverso uno stand brandizzato e presidiato all’interno dell’area dedicata ai Campionati della Cucina Italiana nel quale verranno proposte informazioni turistiche relative alla Toscana ed alle opportunità che offre e tra queste la gastronomia.

Una full immersion di toscanità che trova il suo fulcro nell’Agenzia che promuove direttamente la Toscana come destinazione turistica in collaborazione con Unione Regionale Cuochi Toscani ed i maggiori Consorzi di Tutela della Toscana.

La Toscana proposta nella bellezza di un territorio unico e sorprendente che attrae il visitatore per le bellezze artistiche e culturali ma anche per gli aspetti naturalistici e paesaggistici con percorsi dedicati al turismo sostenibile e slow con proposte rivolte ad un pubblico variegato e con esigenze differenti dal turismo termale a quello balneare, dal ciclistico al gastronomico.

Sarà pertanto possibile oltre alla parte turistica e divulgativa poter approfondire, in collaborazione con Vetrina Toscana ed i Consorzi Pecorino Toscano DOP, Prosciutto Toscano DOP, Pane Toscano DOP, Finocchiona IGP, Olio toscano IGP e Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP, la conoscenza e la degustazione di prodotti toscani per eccellenza.

Verranno infatti proposti in degustazione degli assaggi di piatti identitari toscani a cura degli chef di Unione Regionale Cuochi Toscani proposti con una cadenza oraria alternata nei tre giorni di manifestazione.

Il desk della Toscana sarà attivo dal 18 al 20 febbraio nell’orario di apertura della manifestazione dalle 10 alle 18.

Toscana Promozione Turistica interverrà anche sul palco centrale della manifestazione con un focus dedicato nel quel la Toscana verrà proposta come meta che risponde alle molteplici esigenze di un turismo che è sempre più sfaccettato e ricco di interessi diversificati.

Tanta Toscana anche all’interno delle competizioni dei Campionati della Cucina Italiana dove gli chef toscani saranno presenti in tutte le specialità in gara reduci peraltro dalla vittoria dello scorso anno sia nel concorso di cucina calda a squadre che in quello di Miglior Lady Chef.

La presenza di uno stand dedicato alla Toscana in questa edizione assume particolare rilievo ed aumenta l’offerta della manifestazione proponendosi come un veicolo di promozione e visibilità rivolto ad un pubblico di settore che può a sua volta essere un buon volano promozionale del territorio e delle sue eccellenze trovando nei cuochi degli ambasciatori del gusto, professionalità che i cuochi stanno ricoprendo sempre più in questi anni.




Potrebbe interessarti