lunedì 27 Novembre 2023


Torna Il Desco nei primi due fine settimana di dicembre (2-3/8-9-10 dicembre) nella splendida cornice dei chiostri del Real Collegio a Lucca, l’appuntamento con la mostra mercato per gli amanti dei prodotti enogastronomici di qualità e gli appassionati della cultura food. 

Saranno 56 gli espositori con le eccellenze enogastronomiche dei territori della Toscana Nord-Ovest, Lucca, Massa-Carrara e Pisa, i veri protagonisti di questa edizione de Il Desco, con un’ampia e variegata offerta di prodotti espressione della tradizione e della tipicità dei territori di provenienza, tutti selezionati in base a criteri di genuinità e qualità. Sono produttori di pasta e prodotti da forno, di vino e birre artigianali, di formaggi e salumi, dolci e pasticceria, cereali e legumi, olio e condimenti, confetture, miele, salse, sughi e conserve, caffè, cioccolato e liquori.

Arricchiscono l’offerta alcune produzioni di eccellenza provenienti da altri territori italiani tra cui Reggio Emilia con parmigiano e pasta fresca, Agrigento con i dolci siciliani, Livorno con i liquori, la Liguria con il pesto.

Da segnalare la presenza delle collettive di Coldiretti e di Cia Toscana Nord, e della partecipaizone in qualità di espositori della Strada del vino e dell’olio di Lucca, Montecarlo e Versilia e la Strada dell’olio Monti Pisani, rappresentanti di diversi produttori.

Ritornano in questa diciottesima edizione della manifestazione le tavole apparecchiate green, allestite con tovaglie, stoviglie e posate compostabili, nella consapevolenza dell’importanza dell’attenzione all’ambiente in termini di sostenibilità. A conferma dell’attenzione della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest su questo tema è  la gestione dei rifiuti, che saranno raccolti in modo differenziato, nell’ambito della manifestazione, per accordo intrapreso con il gestore del servizio. 

“La manifestazione Il Desco – afferma Valter Tamburini, presidente della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest – rappresenta uno dei capisaldi della nostra identità gastronomica e culturale. Con la sua lunga storia, l’evento è un esempio di come l’impegno costante nella promozione delle eccellenze agroalimentari possa trasformarsi da vetrina per i produttori a catalizzatore di opportunità per tutto il territorio. La manifestazione non è infatti solo una vetrina dei sapori della nostra terra, ma diventa un vero e proprio palcoscenico per la nostra cultura. Attraverso degustazioni guidate, laboratori e momenti di intrattenimento culturale Il Desco si trasforma in un viaggio sensoriale che non solo delizia il palato ma arricchisce lo spirito senza perdere d’occhio la salvaguardia dell’ambiente. Il nostro è quindi un invito a esplorare, scoprire e apprezzare quello che il territorio è in grado di offrire: un’esperienza a tutto tondo pensata per soddisfare i gusti dei molti visitatori e turisti che ci attendiamo.” 

Il Desco 2023 è anche di più: degustazioni guidate di vino e olio, formaggio, castagne ed altro, showcooking, conversazioni, laboratori per bimbi ed eventi dedicati al cibo e alla sua cultura, con un’attenzione alle particolarità dei territori di Lucca, Massa-Carrara e Pisa, come il Sangiovese, la Castagna, le Terre di Pisa, il Tea e le Camelie, la Frollatura del Pesce, i Grani Antichi.

I visitatori saranno accompagnati nella scoperta delle delizie enogastronomiche e negli acquisti dalla musica classica eseguita da musicisti esordienti e da arie delle opere eseguite da cantanti liriche grazie alle associazione musicali del territorio lucchese, ma anche da appuntamenti legati al Maestro Giacomo Puccini, di cui ricorre l’anniversario della sua morte, come la scoperta delle sue abitudini culinarie, grazie alla presentazione del libro “A Tavola con i grandi” a cura della Fondazione Giacomo Puccini.

Il Desco è anche un’opportunità per approfondire la conoscenza dell’olio grazie a masterclass dedicate, dell’uso degli oli essenziali in cuicina, del vino partecipando master class a cura dell’AIS, del formaggio con tour gli espositori a cura di Onaf, ma anche laboratori divertenti per i bambini alla scoperta dell’olio e della musica. Incontri ad hoc e showcooking saranno dedicati ai problemi di intolleranze alimentari, in particolare al glutine e al lattosio.

Il Desco ospiterà anche una delegazione di giornalisti della stampa nazionale ed estera specializzati in food & wine, che partecipano negli stessi giorni ad tour enogastronomico alla scoperta delle province di Lucca, Massa-Carrara e Pisa, organizzato dalla Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest.

La manifestazione esce dal Real Collegio grazie a Esco dal Desco, programma di eventi e manifestazioni legate al cibo che si svolgono in contemporanea sul territorio.

Il Desco ti aspetta a Lucca il 2/3 · 8/9/10 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 20:00. Ingresso gratuito. 

Info: https://www.ildesco.eu/

La manifestazione, patrocinata da Regione Toscana, Comune di Lucca, è organizzata dalla Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest. L’evento ha il supporto di Vetrina Toscana: il progetto della Regione, in collaborazione con Unioncamere Toscana, che promuove il turismo enogastronomico; con la regia di Toscana Promozione Turistica coadiuvata da Fondazione Sistema Toscana. Sponsor tecnici della manifestazione: Naturanda di Bartoli spa, Ecocanny, Paperlynen Pal Caps Srl , Simani Industrie Srl.




Potrebbe interessarti