Pan dei Santi


Categoria:
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria;

1. Denominazione del Prodotto:
Pan dei Santi

2. Sinonimi:
Pan dei Morti, pan co’ Santi

3. Descrizione sintetica del prodotto:
Il pan dei Santi è un pane dolciastro fatto con noci e uvetta, di forma rotondeggiante e colore marrone scuro. Ha un aroma molto fragrante, la consistenza è abbastanza morbida e spugnosa. Le pezzature sono in genere da mezzo chilo.Si produce tra settembre e novembre.

4. Territorio interessato alla produzione:
Si produce in provincia di Siena e, con alcune varianti, in provincia di Grosseto.

5. Produzione in atto:
r scomparso r a rischio r attivo

6. Descrizione dei processi di lavorazione:
s Impasto con farina, acqua e lievito
s Aggiunta di noci ed uvetta
s Lievitazione su teli di stoffa
s Cottura nel forno a 200°C
s Vendita diretta in carta per alimenti

7. Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione:
s Locale di lavorazione
s Panni di stoffa per la lievitazione
s Forno a legna per la cottura

8. Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
Il pan co’ Santi o dei Morti prende il nome dal fatto che si usa produrlo e consumarlo in concomitanza con la festività dei Santi, il primo novembre, anche se specialmente nelle campagne, lo si mangi quasi fino a Natale. Deve la sua tipicità alla particolarità degli ingredienti usati e ai sistemi di lavorazione, rimasti invariati nel tempo, grazie alla manualità e alla bravura di persone che tramandano la loro esperienza. Fa parte della cucina povera di un tempo. Si consuma per fare colazione o per spuntini e merende.

9. Produzione:
Il pan dei Santi viene prodotto in molte delle oltre 350 panetterie e pasticcerie delle province di Siena e Grosseto, nei giorni precedenti e seguenti la festività del 2 novembre.




Botteghe

Alimentari Da Antonio

Via Mazzini, 73 - MONTALCINO

Potrebbe interessarti