Aggiungi filtri alla ricerca:

Rimuovi tutti

Fagiolo schiaccione


Categoria:
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati;

1. Denominazione del Prodotto:
Fagiolo schiaccione

2. Sinonimi:

3. Descrizione sintetica del prodotto:
Il fagiolo schiaccione è bianco, lungo circa 2,5 cm e ha una forma allungata e schiacciata. Ha sapore dolciastro ed è molto tenero. È confezionato in sacchetti da 1 kg.

4. Territorio interessato alla produzione:
Si produce nella sola provincia di Lucca.

5. Produzione in atto:
r scomparso r a rischio r attivo

6. Descrizione dei processi di lavorazione:
La produzione del fagiolo schiaccione avviene tra agosto e ottobre. Per la semina vengono impiegate sementi aziendali dell’anno precedente o acquistate presso rivenditori locali. Il terreno viene fresato e vi si scavano solchi distanti circa 60 cm tra loro; si procede poi a una blanda concimazione, alla disposizione delle piantine (a una distanza di 35-40 cm sulla fila) ed eventualmente al diserbo. Nel corso della crescita delle piante si effettua la rincalzatura e la lotta contro parassiti e patologie varie. Si concima poi una seconda volta (solo di fondo). La raccolta si esegue manualmente. I baccelli vengono disposti su teli di cotone e lasciati essiccare per 15-20 giorni al sole per essere poi sgranati a mano.

7. Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione:
s Attrezzi agricoli
s Contenitori per la raccolta
s Teli di cotone per l’essiccazione

8. Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
La particolarità del prodotto è dovuta alla cultivar di origine locale e alla sua caratteristica forma e sapore. Il terreno di questa zona è particolarmente adatto alla produzione dei legumi in quanto rimane fresco anche in estate, elemento che influisce in modo determinante sulla crescita e dunque sulla qualità del prodotto finale. La produzione avviene ancora secondo sistemi tradizionali in tutte le sue fasi. È tipico l’abbinamento con salumi di maiale.

9. Produzione:
In Versilia ci sono diversi produttori, ma non è stato possibile quantificarli, nella provincia di Lucca vi sono una decina di hobbisti.La quantità effettivamente prodotta si aggira intorno ai 700 quintali sul fresco (5 ettari in produzione fra Pietrasanta e Capezzano), 1 quintale di secco. Negli ultimi tre anni la quantità media è stata di 600 quintali. La maggior parte del prodotto viene venduta in zona, sia a negozi locali che a ditte di trasformazione, il resto viene destinato ai mercati regionali. La richiesta di fagiolo schiaccione sul mercato è maggiore della produzione.




Potrebbe interessarti